Faccio schifo alla scienza e i miei genitori pensano che sarà un fallimento. Mi sento come se avessi colpito un vicolo cieco. Cosa dovrei fare?

Dio mio! Perché questo è un vicolo cieco per te!

So che abbiamo bisogno di scienziati e ingegneri nella nostra vita per lo sviluppo della tecnologia.

Ma..

Ma..

  • Noi ingegneri abbiamo bisogno di bravi cantanti e musicisti per calmare i nostri nervi durante i periodi di depressione. Quindi puoi essere uno di loro!
  • Noi scienziati e ingegneri abbiamo bisogno di buoni redattori per modificare la nostra tesi orribile. Puoi fare maggiore in inglese Honor’s.
  • Noi ingegneri abbiamo bisogno di buone capacità imprenditoriali e imprenditoriali. Forse puoi insegnarci!
  • Soprattutto noi ingegneri e scienziati siamo esseri umani e vogliamo sempre del cibo delizioso. Puoi essere un bravo cuoco!
  • Gli ingegneri amano guardare gli sport e tu puoi essere uno dei migliori giocatori che rappresentano il loro paese nel lungo periodo.
  • Ogni azienda ha bisogno di ingegneri, ma ogni azienda ha anche bisogno di un CA, che li aiuti nella contabilità. Puoi essere uno di loro.

Andddd la lista delle ragazze su !!!!

Se non sei bravo in una cosa, ciò non significa che non sei bravo in niente. Cerca il tuo talento nascosto, segui la tua passione e soprattutto lotta per la tua passione.

Grazie

A2A.

Sei un essere umano complesso e sfaccettato con le tue abilità, il tuo incredibile e unico viaggio alle spalle e il tuo posto di eguale posizione nell’universo con tutti gli altri.

Da quando l’interesse e l’abilità nella scienza hanno definito l’intera portata del significato del successo? Sai quanti eroi, grandi maestri, geni, veri amati umanitari e grandi artisti, poeti, commentatori e mistici non avevano abilità nella scienza o addirittura interesse? Sai quanti esseri umani che hanno ispirato l’umanità e li hanno portati avanti hanno poca o nessuna abilità nella scienza o addirittura interesse in essa?

Pensare che la tua abilità in UN soggetto definisca TU è totalmente assurdo. È una bugia. È un peccato che i tuoi genitori non siano visionari o abbastanza consapevoli per supportare le tue abilità e interessi unici. Non hanno alcun diritto o chiamata a dirti che basandoti sui tuoi sentimenti su un argomento all’interno di tutti i regni di conoscenza, sarai un fallimento. È terribilmente triste e mi dispiace tanto che tu sia stato sottoposto a una così deprimente forma di ignoranza. Ricorda solo che i genitori sono stati i primi a lottare per comprendere la vita come tutti gli altri. Finiranno per capirlo.

Ecco un pezzo di scrittura di Kahlil Gibran che uso molto in queste risposte. È da un libro intitolato The Prophet.

Sui bambini
Kahlil Gibran

“I tuoi figli non sono i tuoi figli.
Sono i figli e le figlie della brama della vita per se stessa.
Vengono attraverso te ma non da te,
E sebbene siano con te, non appartengono a te.

Puoi dare loro il tuo amore ma non i tuoi pensieri,
Perché hanno i loro pensieri.
Puoi ospitare i loro corpi ma non le loro anime,
Poiché le loro anime dimorano nella casa di domani,
che non puoi visitare, nemmeno nei tuoi sogni.
Potresti sforzarti di essere come loro,
ma cerca di non renderli come te.
Per la vita non va indietro né tarda con ieri.

Tu sei l’arco da cui i tuoi figli
come frecce viventi vengono inviate.
L’arciere vede il segno sul sentiero dell’infinito,
e ti piega con la sua forza
che le sue frecce possano andare veloci e lontane.
Lascia che la tua flessione nella mano dell’arciere sia per la gioia;
Perché anche se ama la freccia che vola,
così ama anche l’arco che è stabile “.

Questa è la TUA vita e ovviamente non sei intenzionata a perseguire la scienza . C’è un’altra direzione per te che alimenterà il tuo cuore e in cui eccellerai. Ma devi fare un po ‘di esplorazione per scoprire di cosa si tratta. Hai già successo. Niente di quello che fai in questo mondo ti renderà più o meno il vero valore di te in quanto essere umano di quanto lo sei ora. Non identificare cosa fai con chi sei. Chi sei sei già amato dall’universo, proprio adesso oggi.

Hai tutta la vita davanti a te per scoprire cosa ti fa sentire felice, energico e ispirato. Non sei qui per realizzare i sogni dei tuoi genitori. Non possono avere la loro vita e anche la TUA vita. Semplicemente non lo capiscono ancora. Dovrai essere il più saggio e saperlo dentro di te.

Nel frattempo lascia andare questa roba scientifica e guarda avanti.

Forse questo aiuterà:

Crea un poster e mettilo da qualche parte dove i tuoi genitori possono vederlo.

Il mio primo suggerimento sarebbe quello di trovare domande sulla scienza che ti interessano. Quali sono le domande che ti hanno sempre affascinato? Cosa masterizzi per sapere? Lascia che questa domanda guidi la tua fame interiore di conoscenza.

In secondo luogo, chiedi agli altri che hanno più successo come imparano. Non c’è vergogna nel chiedere aiuto o consiglio agli altri. Questo è in realtà saggio. Prova a sperimentare con diversi stili di apprendimento. Impari meglio quando discuti con qualcuno? Sei visivo e hai bisogno di un video per spiegartelo? Imparerai meglio leggendo un libro che lo spiega bene? Hai bisogno di sperimentare per te per averlo?

E, soprattutto, non permettere mai a nessuno di decidere che non sei abbastanza intelligente. Secondo la ricerca il nostro cervello è di plastica. Quindi miglioriamo in quello che facciamo spesso. Le persone che sono veramente brave in qualcosa, hanno passato molto tempo a farlo, e sono costantemente alla ricerca di come possano essere migliori. Forse come ispirazione prova a leggere “Storie di trionfo personale da Frontiers of Brain Science: Amazon.de: Norman Doidge: Fremdsprachige Bücher” È un libro ispiratore di persone che hanno superato le barriere per imparare qualcosa che volevano sapere, nonostante gli altri avendo detto che non sono in grado di farlo.

  1. Dovresti cercare ciò che ti piace perché non sembra che sia scienza.
  2. Inoltre, non ci sono vicoli ciechi nella vita. Solo la tua mente ti sta limitando.
  3. Nessuno è un fallimento. Neanche il senzatetto per strada. Per qualche ragione, la nostra società è impostata in modo tale da giudicare le persone sulla base delle loro conquiste e possedimenti. Rende quelli con meno sentirsi come se fossero un fallimento. Ma non cadere in quella trappola perché ci sarà sempre qualcuno con più di te. Ci sarà sempre qualcuno con meno.

Ero un po ‘simile a te.

Crescendo, i miei genitori mi hanno sempre detto che avrei finito per lavorare come cameriere al McDonald’s con i miei voti (una tattica intimidatoria usata dai genitori asiatici).

Ho eccelso in Arts / Humanities ma non così bene in matematica / scienze. Ero solito rimanere nascosto a leggere libri sotto le lenzuola perché mi piaceva leggere. Ma dammi un problema di matematica e mi addormento.

Non è che non ho ottenuto matematica. Tutti i miei insegnanti mi hanno detto che ho imparato incredibilmente in fretta. Tuttavia, dimenticavo qualsiasi cosa imparassi rapidamente perché semplicemente non mi interessava.

Ma quanto è bello che a tutti in questo mondo piacciono cose diverse? Se tutti fossero appassionati della stessa cosa, allora sarebbe caotico. Ho un amico che è appassionato del tempo. È piuttosto casuale, ma penso che sia fantastico.

A volte, i nostri genitori possono essere i giudici più severi e non puoi permettere loro di dirti chi siamo. Solo tu puoi Anche se ti amano, molti genitori in realtà non conoscono molto bene i loro figli.

Ora, capire chi sei sarà un’avventura terribilmente grande e che ti apre gli occhi e sono eccitato per te.

Ti consiglierei di guardarti dentro più spesso e maturare la tua mente. Prenderà del tempo. Forse puoi scrivere le tue auto-riflessioni.

Chiudi gli occhi adesso. Prova a immaginare la tua vita senza che nessuno sappia giudicarti. Cosa faresti allora?

Dipende. Quanti anni hai? Perché fai schifo alla scienza? Ti importa succhiare la scienza? La scienza non è un talento, come la musica o l’arte, è un’abilità che può essere appresa da chiunque.

La scienza richiede una conoscenza decente della matematica. Se ti manca, meglio lavorarci su, perché ne avrai bisogno per qualsiasi cosa, commercio, contabilità, in realtà ogni singola cosa menzionata qui. È del tutto possibile per * chiunque * imparare la matematica, se si è pazienti, iniziare dall’inizio e solo passare attraverso gli anni di libri di testo che fanno i problemi. Non è sufficiente “capire”, devi effettivamente scendere a matite e spostare i pezzi. Non puoi saltare nel mezzo perché tu * capisci * che devi riprendere dove non sei in grado di spostare i pezzi. Se non sei sicuro di dove si trovi, credimi quando dico che qualsiasi consulente della High School si dimenerà per la felicità se chiedi loro un inventario delle competenze matematiche. Possono farti sapere.

Puoi leggere abbastanza bene per leggere il tuo libro di testo scientifico? Se non puoi, è ora di fare sul serio per diventare un lettore fluente. Non importa dove tu sia, o cosa fai, lottare con la lettura ti costerà opportunità, denaro, errori, infortuni, problemi legali … Se è difficile leggere, l’unico rimedio è LEGGERE. I bambini con dislessia riescono a superarlo se LEGGONO abbastanza. Leggi ad alta voce, per evitare di barare. Volontari da leggere ai bambini in una biblioteca se sei sfidato da questo, ma LEGGI.

Diciamo che hai una discreta competenza matematica e di lettura … La scienza richiede un sacco di vocabolario specializzato. Quando leggi i tuoi compiti, prendi nota di ogni singola parola che non conosci. Crea schede flash, impara le parole, improvvisamente avrà un senso quando leggi il tuo libro di testo. Veramente.

Infine, la scienza è una questione di pensiero metodica. Si tratta di misurazione, prove e prove. Imparare a pensare logicamente NON è naturale per gli esseri umani. Persino le persone che addestrano tutte le loro vite a farlo professionalmente lo soffiano a volte quando lo applicano alla propria vita o politica. Prendi un libro di errori logici, preferibilmente uno che ha cartoni animati (davvero), e impara uno ogni due giorni. Cercalo nella tua vita, perché gli errori logici sono tutti intorno a te, sempre, ovunque. Imparare a pensare ti aiuterà anche per tutta la vita, ed è necessario per molte opzioni di vita oltre la “Scienza”.

In bocca al lupo. Se non vuoi succhiare Science, non devi.

Sembri ‘ME’ quando avevo 16 anni nella mia vita in cui credevo che la scienza significasse tutto, ma io l’ho succhiato. Odiavo matematica, fisica, chimica e biologia e mi sentivo come la fine del mondo ogni giorno.

I miei genitori volevano che diventassi un medico mentre volevo diventare uno scrittore. I miei insegnanti di scienze mi punivano ogni volta che mi sorprendevano a scrivere poesie e storie durante le ore di lezione. I miei genitori erano troppo preoccupati quando hanno scoperto che stavo saltando i miei lavori a casa per leggere Harry Potter e il Signore degli Anelli. Dovevano ricordarmi ogni giorno cosa avrei dovuto diventare da grande, ma senza risultato; Ero troppo testardo. Ero un nerd del libro e non potrei mai smettere di scrivere del sole, delle stelle, della luna e del mio cane.

Ho dovuto studiare materie scientifiche fino alla scuola media perché non avevo altra scelta in quanto il sistema educativo nel mio paese (il Bhutan) lo rendeva obbligatorio per tutti gli studenti.

Nonostante il mio interesse per gli studi umanistici mi sentivo male che non potevo studiare quello che i miei genitori volevano che facessi. A volte è stato scoraggiante pensare che non posso diventare ciò che i miei genitori mi vogliono perché ho sempre amato i miei genitori e non li ho mai negati. Tuttavia, dopo aver completato la scuola media ho dovuto prendere la decisione più importante della mia vita; scegliere il campo del mio studio.

Strinsi forte il mio cuore e decisi che avrei ascoltato solo me stesso; quindi sono entrato nel flusso artistico nonostante il fatto che io abbia deluso i miei genitori e tutti quelli che hanno sempre sognato di vedermi diventare un medico. Ho completamente distrutto il loro sogno.

Indipendentemente da tutti quei sentimenti di rimorso, ero felice dentro di me; Ho sentito la mia anima sorridendo dentro.

Ho lavorato duramente per tutti i due anni successivi al liceo e ho amato ogni giorno della mia scuola a differenza di tutti quei giorni di scuola.

Sono stato il secondo topper nazionale del flusso artistico e il governo reale del Bhutan mi ha offerto la borsa di studio per studiare Bachelor of Arts in inglese e scrittura creativa presso l’Università del New England, NSW, Australia.

Sono un blogger, uno scrittore e un fotoreporter ora. E per lo più sono felice ora.

Se lo succhi, non è per te. Vai per le cose che vorresti attirare nella tua vita.

Fai carriera da cose che vorresti fare ogni giorno per il resto della tua vita.

È la tua vita, e tu ne sei il responsabile, fai cose che ti rendono felice.

Buona fortuna, non aver paura di fare le tue scelte.

Ci sono molte occupazioni in cui puoi eccellere che non richiedono un forte background nelle scienze, ma voglio chiederti: stai davvero “succhiando la scienza”, o semplicemente non ti piace studiarlo nel modo in cui viene presentato o esprimere la tua comprensione in modo diverso da ciò che i tuoi insegnanti si aspettano?

Quando ero ai gradi 1-3, la lettura è stata insegnata inserendo gli studenti nei sottogruppi A, B e C. Sono stato sistematicamente inserito nel gruppo B o C. Solo i bambini “intelligenti” erano in un gruppo.

Nei gruppi B e C, le basi sono state insegnate più e più volte. Mi chiedevo perché pensassero che non capivo come leggere parole, frasi e paragrafi, perché pensavano che avevo bisogno di imparare di nuovo come funzionava l’alfabeto, e perché pensavano che ci fosse bisogno di raccontare cosa significavano le storie quando avevamo appena letto loro.

Perché sono stato retrocesso in gruppo B o C? Perché leggere a voce alta era l’audizione per decidere a quale gruppo apparteneva un bambino. Leggo lentamente. Ho letto più lentamente degli altri bambini perché stavo silenziosamente riordinando tutte le frasi che stavo leggendo per vedere se c’era un modo migliore per scriverlo. In breve, stavo modificando tutto ciò che stavo leggendo e questo ha richiesto tempo.

Si scopre che il mio modo di leggere, che è ancora la mia abitudine, mi è servito bene. Ho lavorato con un correttore di bozze e un editore. Mi piace anche leggere ad alta voce. Ma mi sento tradito quando provo a sfogliare un libro.

Potrebbe essere così con te e la scienza. Persino i bambini sono scienziati naturali. La prima volta che vedono accadere qualcosa, è sorprendente e anche occasionalmente spaventoso. La seconda volta, il riconoscimento che è accaduto prima dell’insediamento e la previsione di un’altra ripetizione dell’esperienza. La terza volta che lo vedono, la gioia delle aspettative premiate risplende.

Quindi siamo tutti scienziati, che lo esprimiamo come gli insegnanti di scienze insegnano o meno. Cosa fare? Mantieni una mentalità aperta sulla scienza, trova altri modi per conoscerla e rassicurare i tuoi genitori che troverai un posto fantastico per te stesso nel mondo.

Ho avuto ADHD a scuola. Allora loro l’hanno chiamato disturbare o sognare. Sono stato davvero cattivo in matematica e scienze. La mia mente non poteva assorbire nulla di tutto ciò. Eppure eccellevo nel linguaggio e nella lettura. Oggi posso bilanciare un libretto degli assegni, capire molto meglio la scienza – guardo un sacco di materiale scientifico in tv – e scrivo per una rivista Dog online. Ricorda che alcuni dei nostri più grandi scienziati erano considerati degli idioti – Einstein per uno – quindi non ti arrendere. Trova il tuo modo di apprendere, come online. Faccio molto meglio al computer! Piuttosto che andare al college, vai a scuola di commercio, e poi prendere lezioni di college online più tardi. La tua mente sarà più ricettiva all’apprendimento quando invecchierai. Dì ai tuoi genitori che ci provi – e forse il tuo cervello è cablato in modo diverso, quindi devi essere insegnato in modo diverso. Non sei tu che hai fallito. è il sistema scolastico che ti ha deluso. Fai un nodo e aspetta! Benedizioni e brillante speranza per domani !!

Ti piace anche la scienza?

Se la risposta è “no”, allora perché cazzo ti interessa?

Pensi che a Mozart importasse di come andava nella scienza?

Pensi che Roger Federer faccia un cazzo di bond covalenti?

Pensi che Mark Zuckerberg fosse molto interessato al prodotto di acido solforico e perossido di idrogeno mentre stava facendo Facebook?

Se non sei appassionato di scienza, non dovrebbe comunque essere una parte importante della tua vita.

Se non lo ami, allora perché cazzo lo stai facendo?

Voler farlo non sarà mai abbastanza.

Amare ciò che stai facendo ti porterà sempre su quella linea.

Non è possibile confrontare i progressi di qualcuno che sta facendo qualcosa perché sentono di dover confrontarsi con qualcuno che sta facendo qualcosa perché lo ama.

Tuttavia, se ti ho letto tutto sbagliato e sei appassionato di scienza, perché è importante se pensi che “fai schifo”?

Come puoi “succhiare” alla scienza?

Sta imparando tutto.

Certo, potresti non sapere quanto Einstein, ma ha iniziato da qualche parte?

Smetti di comparare con gli altri.

NON SEI IN UNA CORSA.

RIPETO, NON SEI IN UNA CORSA FUCKING.

Se ami veramente la scienza, allora ami imparare la scienza a causa del modo in cui ti fa sentire, non perché tu possa essere il migliore.

Starai bene, questa è una grande domanda.

Smetti di provare a compiacere i tuoi genitori.

Quanta felicità nella tua vita rinuncerai a rendere felici gli altri?

Non ha senso?

Se vuoi essere come i tuoi genitori, ascolta i loro consigli, se vuoi essere come qualcuno che aspiri ad essere, dovresti ascoltare i loro consigli.

Sii libero amico mio.

Smetti di preoccuparti di ciò che pensano i tuoi genitori e concentrati su di te! Definisci succhiare la scienza. Cos’è che fai schifo? È perché sei solo inesperto? Sai, la scienza e il pensiero scientifico non arrivano da un giorno all’altro! Ci vuole perseveranza e molte prove ed errori! È più di un nobile commercio di uomini / donne in cui i primi scienziati in realtà erano solo pignoli. Lo scienziato in carriera è relativamente nuovo. Direi davvero di sederti e pensare al motivo per cui stai dicendo che fai schifo così tanto. Pensa a quali aspetti della scienza ti piacciono e concentrati su quelli. Scava in profondità e pensa ad altre opzioni di carriera che potresti avere e che potrebbero piacerti. Non essere così duro con te stesso! Facciamo schifo a qualcosa finché non lo facciamo!

La scienza è un campo molto noioso. Mio fratello è diventato un microbiologo e non ha mai lavorato un solo giorno in quella carriera. Troppo noioso. Personalmente non so come qualcuno possa confondersi nella scuola medica. L’ingegneria è così noiosa che fissa una lavagna piena di equazioni. Sono abbastanza bravo in matematica quindi ho deciso di frequentare un corso di matematica online gratuito da un posto come il MIT un giorno. Ho visto il video online per circa: 30 e così è stato. Troppo noioso.

Mi piace la lavorazione del legno. Volare elicotteri. Ho lavorato come apprendista ingegnere elicotterista una volta e come meccanico su auto formula in una scuola di corsa. Mi piace anche qualcosa con le barche. Mi piacerebbe essere un meccanico su Harley nel mio tempo libero solo per poter sapere tutto del mio.

Ti senti come se avessi colpito un vicolo cieco perché hai. I tuoi genitori dovrebbero essere più solidali con te, ma non nella scienza. Ho incontrato un ragazzo in Guatemala che stava guadagnando $ 2000 al giorno per vendere le pizze dai carrelli per strada. Tutto è possibile ma è necessario che ti piaccia quello che stai facendo. Cosa ti piace? Cucinando? Silvicoltura? Carpenteria? Costruzione? I meccanici automobilistici arrivano a fabbricare canne da topo. Non noioso.

Quest’estate ero in una piccola città della Cina a Liaoning. Per piccola città intendo davvero minuscoli, solo gruppi di case. Un ragazzo è venuto da una famiglia con 8-9 bambini lì. Andò in costruzione e più tardi tornò e fece la strada in quella città gratuitamente per migliorare la vita per i residenti. Ha anche comprato un appartamento per ciascuno dei suoi fratelli e sorelle. Non pensare di aver bisogno di essere nella scienza per avere successo.

E il successo non è misurato dalla dimensione del tuo conto bancario. È misurato dalla tua felicità. Controlla la tua spesa. Prendi alcuni corsi contabili se puoi, in modo che tu possa leggere i libri quando i soldi cominciano a rotolare.

Hai solo tre opzioni a tua disposizione:

  1. Diventa davvero bravo in uno sport e diventa professionista. Tick ​​tock, però. La maggior parte dei super-atleti inizia intorno all’età di cinque anni, quindi l’orologio è già contro di te.
  2. Impara come suonare la chitarra e diventare una rockstar. Questo non funzionerà se sei brutto, comunque.
  3. Unisciti al Corpo dei Marine degli Stati Uniti. O qualsiasi ramo delle forze speciali. Diventa una macchina per uccidere. Questo ti farà chiudere i tuoi genitori.

Prima di tutto, perché considereresti il ​​succhiare la scienza come un vicolo cieco? Quindi, andare a perseguire una carriera in cui sei veramente bravo. Si tratta di scienza; c’è arte, storia, politica, anche corsi “professionali” o “tecnici” come la saldatura, la carpenteria, ecc. Non è un fallimento se ami il tuo campo e non fai del male agli altri.
E a volte i genitori si preoccupano troppo; o aspettarsi troppo dai propri figli, qualunque cosa; quello che puoi fare è provare a parlare con loro che forse la scienza non fa per te … ma hai altri talenti per mostrarli, giusto? Se riesci a mostrare loro che in realtà sei bravo in qualcosa e che sei felice delle tue scelte, allora forse smetteranno di preoccuparti del tuo fallimento.

Sei americano? Entra nei mestieri! L’America ha disperatamente bisogno di commercianti. Macchinisti, idraulici, elettricisti, ecc. Sono tutti molto richiesti. Non dovrai preoccuparti del debito di un college di quattro anni e potresti rapidamente fare sei cifre.

Ci sono alcune buone risposte qui. C’è una cosa che le persone tendono a perdere, e cioè che il tuo problema non è con la scienza, è che i tuoi genitori pensano che tu sia un fallimento. Questo è qualcosa che dovrai trovare un modo per affrontare.

La linea di fondo è, va bene avere un problema con la scienza (chiedi a qualunque scienziato, la scienza non è altro che problemi). Il vero problema è, avere successo o fallire, dovresti sentire che i tuoi genitori ti sostengono, e tu no. I tuoi genitori potrebbero non essere cattivi, potrebbero essere così preoccupati che non sono in grado di fornirti un supporto costruttivo. Inoltre potrebbero non sapere come aiutarti con la scienza.

Potrebbe essere necessario rivolgersi al tuo consulente, al tuo insegnante di scienze, a un altro insegnante preferito o anche a una specie di consulente esterno per ottenere il tipo di supporto di cui hai bisogno. E se una persona non può aiutarti, continua a chiedere finché non trovi qualcuno che può farlo. Questo è il mio miglior consiglio. Buona fortuna a te! I miei genitori non potevano darmi il tipo di supporto di cui avevo bisogno, e questo ha reso tutto più difficile. Lasciami ripetere, continua a chiedere finché non trovi qualcuno che ti possa aiutare.

Segui la tua vera passione nella vita. Anche se si tratta di scienza, seguitela, lavora sodo, studia di più e diventa migliore. Non sei in un vicolo cieco, sei a un bivio: è un punto in cui prendi una decisione importante e metti tutti i tuoi sforzi. Avrai un enorme successo? Chissà, ma almeno saprai che hai dato tutto ciò che hai.

Prova qualcosa di nuovo. Sperimenta con nuovi campi. Ricerca diversi tipi di lavoro. Studia nuove materie. Il mondo è completamente aperto! Prendi l’iniziativa e cerca ed esplora nuovi interessi e prova nuove cose! Succhiare la scienza non è un vicolo cieco per la vita né ti fa fallire. Basta uscire e capire qualcosa che ti piace di più e può avere successo a.

Trova qualcosa in cui sei bravo e diventa il migliore. Anche se è qualcosa di non descrittivo come giocare ai videogiochi o mangiare. Ti sono stati dati dei doni in modo che tu possa guadagnarti da vivere comunque.

Se fai schifo alla scienza e i tuoi genitori pensano che tu sia un fallimento, allora inizierei ad andare al tutoraggio se ce ne sono e inizierei a fare domande se non capisci qualcosa

Ignorali o segui i loro consigli.

sta a te.

vogliono che tu entri nella scienza per un lavoro garantito, molto probabilmente. E hanno ragione di pensare che, dal momento che vogliono che tu sia in grado di supportarti e di essere un essere umano funzionale.

ma non ti importa di questo. Fai quello che hai intenzione di fare.