Come si sentono i genitori riguardo all’aspetto dei loro figli?

No.

Alcuni genitori credono che i loro figli siano esseri angelici che non faranno mai qualcosa di sbagliato. Ashley ha ucciso qualcuno? Totalmente giustificato. Il mio bambino non farebbe mai niente di sbagliato. È troppo bella e meravigliosa.

La maggior parte dei genitori crede che i loro figli siano esseri angelici, ma in fondo capiscono che questo non è necessariamente vero per tutti. Sono radicati nella realtà, ma riconoscono a se stessi che esiste una connessione speciale e unica che sentono con i propri figli.

Alcuni genitori non sono radicati nella realtà, a causa della psicosi post-partum o di altre situazioni. Alcuni genitori hanno sentimenti negativi verso il loro bambino a causa della loro orribile educazione.

La maggior parte delle persone sa che la loro convinzione che il loro bambino sia perfetto, meraviglioso e adorabile è altrettanto vero anche per altri genitori. I neonati richiedono molta cura. Queste convinzioni ci aiutano a richiamare l’energia per fornire al nostro bambino ciò di cui hanno bisogno, mentre noi neghiamo noi stessi.

I genitori sono molto obiettivi sull’aspetto dei loro figli. Questo è il modo in cui so che i miei due figli sono i giovani più belli del mondo.

Modificato per aggiungere: Siamo spiacenti, questa è stata una risposta scherzo. Una rapida occhiata a Wikipedia suggerisce che le madri con bambini meno belli si legano meno strettamente delle madri con i bambini più belli. Che mi ha sorpreso. Ammetto di aver pensato che la maggior parte dei genitori vedono i loro figli come fantastici in ogni modo e forse non è così semplice.

Diversi studi hanno dimostrato che i bambini più attraenti e più attraenti ricevono più attenzione dagli operatori sanitari rispetto ai bambini non attraenti

Effetto bambola Kewpie

PsycNET – Pagina di destinazione DOI

Naturalmente la correlazione non equivale alla causalità, ma sono dati interessanti.

Mia figlia è la mia prima figlia e ho pensato che fosse bella nel momento in cui l’ho incontrata. I suoi lineamenti delicati e gli occhi spalancati mi rubarono la mia attenzione da quanto distorta fosse la sua piccola testa calva, dopo la sua nascita molto difficile.

Suo fratello è venuto al mondo tre anni dopo con una peluria di capelli scuri e basette. Come un bambino c-sezione, la sua testa era quadrata. Ho detto a mio marito che sembrava un piccolo gorilla divertente, ma lo amavo comunque!

I genitori probabilmente hanno qualche pregiudizio verso l’aspetto dei loro figli, perché penso che entrambi siano abbastanza attraenti ora. Ogni tanto vedo barlumi di mia suocera in faccia a mia figlia, e vorrei che non le somigliasse. Ma penso che sia comunque un po ‘di bellezza.

Sono belli per me. Dentro e fuori. Spero che lo sappiano nel loro cuore, e non sentano mai il bisogno di cambiare per conformarsi alla società o alle forze esterne che dicono loro che non sono belle.

Sono squisiti. Esattamente come sono.